Pappa reale

La melata e il nettare non bastano per allevare una. Le api nutrici danno pappa reale alle larve di regina; si tratta di una secrezione da ghiandole. Una larva che viene nutrita con questa sostanza particolare – dopo i tre giorni di vita perché prima, giovanissime, tutte le larve vengono nutrite con pappa reale – darà origine a un adulto regina e non operaia.

È possibile raccogliere la pappa reale conducendo l’allevamento delle colonie in modo mirato verso questo scopo. Questo vero e proprio elisir, destinato all’alimentazione delle regine, possiede proprietà antibiotiche e contiene importanti quantità di alcune vitamine.

La pappa reale esercita un effetto positivo sulla salute dell’uomo. Viene utilizzata anche per applicazioni cosmetiche tenendo conto del fatto che la pappa reale contribuisce al rinnovamento delle cellule della pelle.