Propoli

Il propoli è un miscuglio di resine raccolte su diverse piante dalle api, le quali aggiungono secrezioni proprie alla miscela. Le operaie impiegano questa sostanza per «verniciare» le pareti interne dell’arnia e per colmare crepe e aperture.

Il propoli possiede un’azione battericida, antivirale e fungicida. L’uomo lo utilizza per ottenere preparati medicamentosi naturali o come vernice impregnante per la conservazione del legno. Il propoli utilizzato in farmacia è considerato l’antibiotico di origine naturale più efficace.